Animali

Non mangiatene mai più per nessun motivo. Nessuno ne parla. Ecco cosa sta succedendo…

Non mangiatene mai più per nessun motivo. Nessuno ne parla. Ecco cosa sta succedendo…

Animali, Blog, Cucina, Video
Anche Esselunga dice no al foie gras. Dopo Conad, Pam e Eataly anche Esselunga ha deciso di ritirare il foie gras dagli scaffali dei propri 150 supermercati e ipermercati presenti in Italia. Una scelta influenzata anche dalla campagna #ViaDagliScaffali di Essere Animali, associazione animalista che promuove il veganismo e si batte per la difesa degli animali.Che cos’è il foie gras? Il foie gras è il fegato d’oca prodotto alimentando le oche con più cibo del necessario, con l’obiettivo di far ingrossare il fegato velocemente, in modo che abbia dimensione dieci volte superiore a quelle naturali. In un altro articolo vi avevamo parlato di questo processo di produzione, riportando un’inchiesta di Animal Equality. Fabrizia Angelini, attivista di questa organizzazione, spiegava che “posso
Genova. Mostro marino ritrovato sulla spiaggia. La foto shock che fa discutere gli esperti

Genova. Mostro marino ritrovato sulla spiaggia. La foto shock che fa discutere gli esperti

Animali, Natura
Sul litorale genovese è stato rinvenuto un mostro marino dalle enormi dimensioni. Sono circa le sei di mattina quando il pescatore Alvaro Maiolica si avvia verso la spiaggia. Si accorge subito che sulla battigia c’è qualcosa di grosso, qualcosa di enorme, non ben visibile in lontananza dato anche il colore scuro della carnagione dell’animale. Così, l’uomo si avvicina e si accorge di essere di fronte a una bestia enorme: “Un animale enorme steso sulla spiaggia. A pancia sotto, con la bava alla bocca. Uno spettacolo incredibile, ho subito allertato le forze dell’ordine, che hanno recintato la zona come è giusto che sia”. Gli agenti hanno posto l’area a sequestro, anche se il mistero si fa sempre più cupo. In molte sono le persone, come si può vedere dalla foto che il nostro reporter ha scat
Il cane fissa i suoi padroni per ore ogni sera. Quando hanno scoperto quello che il precedente padrone gli aveva fatto, hanno iniziato a piangere.

Il cane fissa i suoi padroni per ore ogni sera. Quando hanno scoperto quello che il precedente padrone gli aveva fatto, hanno iniziato a piangere.

Animali, Blog
Di recente, una famiglia ha adottato un cane. Lo hanno portato in casa e lavato con cura e amore. E il cane non ha perso occasione per dimostrare la sua gratitudine e il suo affetto. Ogni giorno, il cane viene portato a fare una passeggiata, a giocare nel parco vicino e presto impara anche un paio di giochini con il bastone. Tutto insomma sembra procedere per il meglio, se non fosse per un'abitudine strana. Ogni sera, l'animale si mette nei pressi del letto dei genitori e li veglia fino a quando i due non si addormentano. Anche se la coppia non pensa si tratti di un atteggiamento pericoloso, la situazione li mette in qualche modo a disagio. Dopo qualche settimana, si accorgono inoltre di non aver mai visto dormire il cane. Spesso si accuccia e socchiude gli occhi, ma non ha mai un sonno p...
Allerta: “Se li vedete nei parchi o vicino alle vostre case allontanatevi subito, sono pericolosi per…”

Allerta: “Se li vedete nei parchi o vicino alle vostre case allontanatevi subito, sono pericolosi per…”

Animali, Blog, Video
Allerta Processionaria – Si avvicina il bel tempo e con esso anche il pericolo rappresentato dalla Processionaria, un temibile bruco pericolosissimo per animali e bambini. L’allerta: “Bisogna diffondere questo avviso per avvisare parenti, amici e conoscenti”. Ecco qualche consiglio su come riconoscere questo lepidottero distruttivo e estremamente urticante nella sua fase larvale. I cani e tutti gli animali, uomo compreso, che vengono a contatto con i peli urticanti della processionaria sono a rischio di sviluppare i sintomi relativi a questo pericoloso bruco. Il nome scientifico della processionaria del pino è Thaumenotopoea pityocampa: trattasi di un lepidottero appartenente alla famiglia Notodontidae. È un insetto assai distruttivo per le pinete, perché distrugge le foglie, ma a noi in
Questo video dura solo 4 minuti, però questi 4 minuti hanno fatto piangere il mondo. Non ti resta che vederlo.

Questo video dura solo 4 minuti, però questi 4 minuti hanno fatto piangere il mondo. Non ti resta che vederlo.

Animali, Video
In alcuni momenti, quando la tragedia sembra dominare il mondo, è facile lasciarsi andare alla disperazione, per fortuna però la speranza dell’uomo è incommensurabile e può essere determinante per la vita di molte persone. Ci sono cose che possono segnare l’esistenza in un modo che non si poteva neanche immaginare. Momenti che potevano andare peggio, se non ci fosse stato il prezioso aiuto di altre persone. Il coraggio, l’amicizia e l’empatia possono essere la chiave che può migliorare la propria esistenza. Il video che segue vi mostrerà perché è importante non perdere la fede nell’umanità, non perdere la speranza. Questo filmato è davvero commovente. Munitevi di fazzolettini di carta, potrebbe scendervi qualche lacrima.
Ecco i 19 alimenti più sani da dare al tuo cane e quali invece devi assolutamente evitare

Ecco i 19 alimenti più sani da dare al tuo cane e quali invece devi assolutamente evitare

Animali, Blog
Sono sicuro che molte persone non sanno come nutrire il proprio cane. Ecco una semplice passeggiata nel parco che ti lascerà senza parole… la gente dà da mangiare di tutto al proprio cane… Una volta ho visto una persona dare al suo cane delle caramelle, così ho deciso di avvicinarmi a lei (anche se di solito non sono abituato a fare questo tipo di cose). Gli ho spiegato quanto sia pericoloso dare delle caramelle al cane e che questo gesto avrebbe potuto provocargli un’insufficienza epatica. La signora se ne stava lì ad ascoltarmi, ma proprio quando pensavo avesse capito tutto, mi dice: “Fatti gli affari tuoi. Non dirmi cosa devo dare da mangiare al mio cane.” Già, è proprio così, quando cerchi di aiutare le persone, molto spesso loro sono scortesi con te. Ero così nervoso che mentre st

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.